Coroncina di Santa Alexandrina Da Costa da Balasar ALLA MADONNA

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Santa Alexandrina Da Costa tra le tante esperienze mistiche racconta che Gesù le mostrò come per mezzo della sofferenza, le anime vengano purificate e rese degne del Paradiso: «Gesù si mise in mezzo alla corona del Rosario, aprendola sempre di più e disse: “Tieni salda nelle tue mani la croce, stringila bene al tuo cuore: l’umanità intera sta dentro alla corona del Rosario. Parla, figlia mia, parla alle anime del Rosario e dell’ Eucaristia. Il Rosario, il Rosario! L’Eucaristia, il mio Corpo e il mio Sangue! L’Eucaristia, l’Eucaristia con le mie vittime: ecco la salvezza del mondo. Avessi io molte vittime come quella di questo Calvario, con tutta la generosità, con tutto l’eroismo, in un abbandono totale! Ma non le ho”.

In quel momento, senza sapere come, fui sollevata in alto dice Santa Alexandrina Da Costa. La croce che avevo nelle mani rimase dietro di me come se io fossi inchiodata su di essa. Il mio cuore divenne un vaso che custodiva sangue. Dai due lati si innalzarono due scale che andavano a terminare ai due estremi del braccio orizzontale. Quella a destra era la scala del Rosario, quella a sinistra era la scala dell’Eucaristia; quella dell’Eucaristia aveva, più o meno a metà, un mazzo di spighe bionde e due grappoli di sola uva.

Le anime salivano, salivano in fretta, riempiendo tutta la larghezza delle scale; passavano dalle estremità del braccio orizzontale della croce dentro al vaso che conteneva il sangue: lì si bagnavano, volavano più in alto ed entra-vano in Cielo. Oh, come mi piacerebbe che tutti vedessero questo Gesù disse poi: “Figlia mia, la tua vita è una predica continua: quando parli, quando sorridi, quando piangi e gemi dipiù, sovraccarica del peso della croce. E’ un vero esempio per i grandi, per gli umili, per i saggi e per i dottori della Chiesa. Il tuo dolore porta le anime al Rosario e all’Eucaristia. Con il tuo dolore esse salgono quelle due scale di salvezza: dolore e sangue, dolore e croce, croce di salvezza. Esse, già in alto, passano poi ancora attraverso il crogiuolo del tuo martirio; dopo essersi purificate, dal braccio della croce volano in Paradiso”. Per lunghi anni, santa Alexandrina si nutrì solo dell’Eucaristia, senza alcun altro cibo……

La coroncina seguente fu data dalla Madonna a Santa Alexandrina Da Costa:

Coroncina alla Madonna

Sui grani grossi: Padre nostro…

Sui grani piccoli: «O Soave Melodia (Maria SS.), conforto dei pec­catori, ti scongiuro per i tuoi dolori: porta la mia ani­ma a Gesù ».

In fine: Gloria al Padre…

Ugo Maggengo
Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore. Ugo

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.

Guarda in:A MARIA