SPIRITUALITA'

Preghiera efficace che non fallisce mai

preghiera efficace
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Preghiera efficace

La Sacra Scrittura è piena di testi in cui il Signore ci fa intendere che lui esaudisce tutte le nostre preghiere.. In un passo si legge: Mi invocherà e gli darò risposta (Sal 90, 15). In un altro è scritto: Dio ha ascoltato, si è fatto attento alla voce della mia preghiera. Sia benedetto Dio: non ha respinto la mia preghiera (Sal 65, 19ss). Un versetto dice: Invocami nel giorno della sventura: ti salverò e tu mi darai gloria (Sal 49, 15). Un altro conferma: Invocami e io ti risponderò (Ger 33, 3). In una pagina si afferma: Considerate le generazioni passate e riflettete: chi ha confidato nel Signore ed è rimasto deluso? O chi lo ha invocato ed è stato trascurato? (Sir 2, 10). In un’altra: Tu non dovrai più piangere; a un tuo grido di supplica, il Signore ti farà grazia (Is 30, 19). In un brano si legge: Prima che invochino, io risponderò; mentre ancora stanno parlando, io li avrò ascoltati (Is 65, 24). E altrove: Lo supplicherai ed egli ti esaudirà (Gb 22, 27).

Sant’Agostino, ci invita a raccomandarci sempre a Dio, così facendo staremo sempre molto allegri perché, mentre preghiamo, siamo sicuri che Dio ci esaudisce.

Preghiera efficace

Lo stesso Gesù ci spinge a fargli richieste con la promessa di esaudirci: Chiedete quel che volete e vi sarà dato (Gv 15, 7).

Teodoreto dice che con la preghiera possiamo ottenere tutte le cose. S. Bonaventura dice che con l’orazione si ottiene l’acquisto d’ogni bene e la liberazione da ogni male. E S. Bernardo soggiunge che qualora il Signore non ci concedesse la grazia che domandiamo, ben possiamo sperare per certo che ci doni una grazia più utile di quella; ciò significa che comunque ci farà una grazia migliore di quella che chiediamo.

Preghiera efficace

Dice l’apostolo S. Giacomo che a coloro che pregano, il Signore non dà con la mano stretta, come fanno gli uomini della terra, perché la ricchezza degli uomini è ricchezza misera e terrena, mentre Dio, dà, con abbondanza, perciò dà con la mano larga più di quello che noi gli sappiamo domandare.

Preghiera efficace

Dio per natura è bontà infinita, come dice S. Leone, ha un desiderio sommo di comunicare a noi i suoi beni e la sua felicità. E ciò lo rende sollecito del nostro bene.

Si presentò un giorno un povero lebbroso a Gesù, e gli disse: Signore, se vuoi, tu puoi sanarmi e Gesù rispose: Lo voglio, sii sanato (Mt 8, 2-3). E’ come dicesse: Figlio mio, di questo dubiti, che io voglia guarirti? e tu non sai che io sono il tuo Dio, che ho desiderio di vedere tutti felici? E perché sono sceso dal cielo in terra, se non per fare tutti contenti? Sì, che voglio: sii guarito!

Preghiera efficace

Molti si lamentano di Dio perché non concede loro le grazie che desiderano. Ma S. Bernardo dice che a maggior ragione Dio si lamenta di loro perché non lo pregano, e così gli chiudono la mano, che vorrebbe aprire a beneficarli secondo il suo desiderio. No, non vi lamentate di me, dice il Signore, se da me non avete ricevuto le grazie vi servono; lamentatevi di voi, che non me le avete chieste, e perciò non le avete ottenute; cercatele da ora in poi, e sarete pienamente contenti: Finora non avete chiesto nulla nel mio nome. Chiedete e otterrete perché la vostra gioia sia piena (Gv 16, 24).

Alcuni monaci antichi, un giorno vollero vedere quale fosse l’esercizio più utile per accertare la salvezza eterna, conclusero essere l’orazione di petizione, con il dire: «Dio, vieni in mio aiuto». Ma c’è da chiedersi allora, visto che Dio vuole donare grazie, come mai che alcuni pregano, e non ottengono? La risposta è semplice; Pregano, ma non pregano come si deve; perciò non ottengono: Chiedete e non ottenete perché chiedete male (Gc 4, 3).

Ugo Maggengo
Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore. Ugo

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.

Guarda in:SPIRITUALITA'