ALLA SCUOLA DI MARIA

Maria viene definita piena di grazia ma cosa significa?

la piena di grazia
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tutti nell’Ave Maria diciamo piena di grazia. Se andiamo ad esaminare parola per parola, comprendiamo che: La Madonna è piena; di cosa? Della grazia, la grazia divina. Ma grazia intendiamo che l’anima è pura, che sta in grazia di Dio? No, di quello che si intende che lo è già, visto che la Madonna è immacolata. Allora cosa intende l’Arcangelo Gabriele, con Grazia?

Con grazia intende che in Maria risiede completamente Dio. Cioè piena di tutte le bellezze, tutte le perfezioni, tutti i doni di Dio, tutte le grazie sono in lei. Lei è come il bacino idrico che raccoglie le acque dei monti, ossia tutte le grazie di Dio, e le dà in tutta la pianura, ossia a tutti gli uomini.

Infatti Gabriele dice, Ave Maria piena di grazia…. e aggiunge… il Signore è con Te. Cioè essendo la Piena di Grazia colei che porta in sè il Paradiso intero. Lei è Piena di Grazia perché Dio è con Lei, e con il concepimento, lo Spirito Santo, ha abitato in lei, l’ha inondata della sua presenza, così il Figlio che per 9 mesi ha dimorato in Maria. Tutto il cielo dunque è in Maria e in lei risiede la pienezza divina; La GRAZIA.

Questo ci fa comprendere il perché chiedere alla Madonna qualsiasi cosa è come chiederla a Gesù, perché Maria è la porta del cielo,, attraverso di lei noi raggiungiamo Gesù, come Gesù attraverso lei, ha raggiunto gli uomini.

La Piena di Grazia, colei che tutto può presso Dio perché Dio stesso ha posto in Lei tutte le sue grandezze. Ma la Vergine non si è mai vantata di tale privilegio, ha continuato a nascondersi, perché lei è la perfetta umiltà, lei vive come un fiore nascosto. Lo dice nel Magnificat: ” Perché ha guardato l’umiltà della sua serva…”. Imitiamola nella purezza, e nell’umiltà. Lei è la Piena di Grazia, chiediamo dunque qualsiasi cosa alla Vergine potente, che sicuramente ci otterrà quanto chiediamo.

Ugo Maggengo
Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore. Ugo

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.