i quattro novissimi

Condividi
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Con la parola Novissimi si indicano le realtà supreme, quelle che avvengono al termine della vita di ogni uomo e al concludersi della storia.

Morte

Per il cristiano la morte è entrare nella vita eterna. Con la morte l’anima si separa dal corpo, il corpo ritorna alla terra, l’anima ritorna a Dio e viene giudicata per il bene e il male operato in vita.

Giudizio

Due sono i giudizi: il giudizio particolare avviene subito dopo la morte, il giudizio universale avverrà al momento del ritorno glorioso di Cristo.

Inferno

Sta a indicare più che luogo, la situazione in cui viene a trovarsi chi liberamente e definitivamente si allontana da Dio, sorgente di vita e di gioia.

Paradiso

E’ il godimento eterno di Dio, nostra felicità, e in Lui di ogni altro bene senza alcun male. La Sacra Scrittura ce ne parla con immagini: vita, luce, pace, banchetto di nozze, vino del Regno, casa del Padre, Gerusalemme celeste, Paradiso.
Questi sono i 4 novissimi da tenere sempre a mente.

Ugo Maggengo
Sono la conferma che Dio sceglie lo scarto del mondo per confondere i sapienti e i superbi. Sono la conferma che Dio usa misericordia con chi accetta di essere sconfitto dal Suo Amore. Ugo

Ti potrebbe piacere anche

I commenti sono chiusi.

Guarda in:CATECHISMO